Eclissi Lunare del 5 luglio 2020: un tuffo nel mistero

1 Luglio, 2020

Condividi:

Tempo di chiusure! Con la Luna Piena e l’eclissi parziale di questo 5 luglio ha fine la serie di Eclissi Soros 4 Nord iniziata esattamente un mese fa ed è tempo di abbandonare ciò che ci limitava.

Le eclissi lunari portano a galla quelle emozioni e quei pensieri che avevamo chiuso in un cassetto e dimenticato, per questo a volte le percepiamo come “scomode”. In particolare questa serie fa emergere una sensazione di “blocco”, di inibizione, di separazione e mette in risalto le illusioni di cui siamo preda. Ti sembra una cosa brutta? In realtà è un po’ come fare un ciclo di terapia da un buon counselor che ci vuole aiutare ad essere più veri e radicati nella realtà, ed è tutto gratis!

Quali sono le discrepanze fra il tuo pensiero, il tuo modo di vedere il mondo, e la realtà dei fatti che ti si è presentata in questo mese? Mentre la Luna si avvicina a questa nuova Eclissi è importante prenderci del tempo per riflettere sugli avvenimenti, ma soprattutto su come noi abbiamo vissuto, interpretato, agito. L’attaccamento alla propria interpretazione della realtà è spesso molto potente, perché a nessuno piace “avere torto”, anche quando si sbagliava su qualcosa di negativo. Mi spiego, se io penso che i cani siano tutti delle bestie feroci e pericolose ne starò alla larga, e non avrò modo di misurare questa mia idea con la realtà. Se un giorno per caso trovo un mio amico a spasso con il cane, e sono costretta a interagire almeno un minimo, posso scoprire che quel cane lì è affettuoso ma tenderò a pensare che lui è un’eccezione; una cosa che non cambia la mia visione del mondo per cui “i cani sono tutti pericolosi”, ma aggiunge solo un “eccetto Bobi”.

Quali idee limitanti hai scoperto in questo periodo? Quali situazioni hai visto che potrebbero cambiare al solo spostamento del tuo punto di vista? Come ancora ti credi piccolo e debole e incapace di? La porta della gabbia si è aperta, sta a te varcare la soglia. Il trigono di Urano con la Luna ti viene in soccorso e ti dà una spinta ad abbandonare il passato “sicuro” per entrare nel nuovo ed ignoto. Non perdere questa occasione, il mistero della vita ti attende e tu non hai da perdere altro che catene inesistenti.

Se ti fidi della vita e di te stesso saranno grandi le ricompense. La Luna si trova in congiunzione con Zeta Sagittarii e Nuri, stelle fisse considerate di buon auspicio. Sono associate alla casa lunare cinese numero 8 che indica ricompensa, completamento e soddisfazione per un lavoro ben fatto. Ed è proprio il nostro impegno che sarà ricompensato, il Sole in congiunzione con la stella fissa Sirio parla di industriosità e porta fortuna a chi deve sostenere degli esami.

Mulla Nasrudin stava dicendo ai suoi discepoli che la vita è come una donna. Fui sorpreso, così ascoltai attentamente le sue parole. Diceva, “L’uomo che dice di capire le donne si sta vantando. L’uomo che pensa di capirle è un ingenuo. L’uomo che finge di capirle è ambiguo. L’uomo che le vuole capire è pensieroso. Al contrario l’uomo che non dice di capirle, non pensa di capirle, non fa finta di capirle, e non le vuole nemmeno capire - lui le capisce!” Ed anche la vita è così. La vita è una donna. Prova a capire la vita e finirai allo sbando. Dimentica di capire. Solamente vivila, e la capirai. La comprensione non sarà intellettuale, teorica; la comprensione sarà totale. La comprensione non sarà verbale; sarà non-verbale. E’ questo che vogliamo dire quando dichiariamo che la vita è un mistero. Può essere vissuta, ma non può essere risolta.
R. Kipling

Cristalli suggeriti:

Duomortierite

Image
Vivere nel mistero richiede fiducia, ed è proprio questa la pietra giusta per chi cerca di mollare il controllo, la preoccupazione, e iniziare prendersi la vita in modo più rilassato ma con tanta vitalità. Questa pietra ha un’energia rassicurante, quindi è utile quando abbiamo bisogno di prendere le cose con tranquillità e non affrettarci o stressarci. Aiuta molto anche in caso di impazienza o quando non riusciamo a rilassarci, promuove l’ottimismo e un atteggiamento positivo nei confronti della vita. Questo rende chi la usa in grado di prendere delle decisioni importanti, perciò è utile anche nel caso ci sentiamo bloccati dalla paura di andare avanti o fare qualcosa di nuovo.

Calcedonio Rosa

Image

Meno acclamato del Calcedonio Azzurro, ma non per questo meno potente, Il Calcedonio Rosa rappresenta la vitalità, la comprensione e la generosità. Oltre ad aiutare nella comunicazione, soprattutto nella parte Yin di ascolto, questa pietra rafforza l’ottimismo e la fiducia, aiutandoci ad andare incontro a tutto ciò che nuovo. Stimola la curiosità e il senso di meraviglia, riportando la brillantezza dei colori del mondo e la voglia di apprendere cose nuove. 

Questa pietra è ottima da indossare di giorno, ma anche da mettere sotto al cuscino quando andiamo a letto.

post correlati